Flauti fatti in casa (la mia versione senza burro e senza uova)

Flauti fatti in casa

Questa settimana abbiamo provato a farci da soli i flauti. La base è sempre quella dei pangoccioli, quindi una ricetta senza burro e senza uova, il più possibile sana e digeribile. Per farcirli abbiamo scelto la marmellata o la nocciolata fatta in casa.

Lo so, non sono molto accurata nelle presentazioni, ma il gusto vi assicuro che è molto simile agli originali. Almeno così la pensano i miei bambini, il che è tutto dire! E’ un’ ottima colazione o una merenda da portare all’uscita di scuola.

Buon appetito a tutti!

Flauti fatti in casa (la mia versione senza burro e senza uova)

Dosi per 12-18 flauti

Ingredienti

  • 300 ml di latte (di mucca o vegetale per la versione vegan io solitamente uso il latte di riso)
  • 40 ml di olio
  • 80 g di zucchero di canna
  • 500 g di farina 00
  • 4 g (1/3 di bustina) di lievito di birra liofilizzato

Procedimento

  1. Porre gli ingredienti nella macchina del pane nell’ordine di lista (tralasciando le gocce di cioccolato) e impastare con programma impasto (1h e 30). In alternativa, impastare a mano o con una impastratrice per alcuni minuti (vi consiglio di impastare una prima volta per amalgamare gli ingredienti e , formata una palla, attendere qualche minuto e reimpastare nuovamente per altri 2-3 minuti)) e lasciare lievitare coperto per 1h e 30.
  2. Al termine della lievitazione, trasferire su un piano di lavoro e lavorare un poco.
  3. Dividere l’impasto in 6 parti e formare con ognuna un filoncino di circa 2 cm di spessore e lungo quanto la larghezza della vostra teglia da forno da 60 cm.. Praticate dei tagli trasversali ogni 2-3 cm sui filoncini e lasciateli lievitare ben distanziati in forno spento su una teglia foderata di carta da forno per 8 h ca.
    (noi lo mettiamo la sera prima di andare a letto).
  4. Passato quel tempo, senza togliere la teglia dal forno, accenderlo a 200° per circa 15-20 minuti o fino a quando non cominceranno a dorarsi leggermente. Sfornare e lasciare raffreddare.
  5. Successivamente tagliateli ogni 10 cm circa (ne verranno 2-3 per filoncino), apriteli e farciteli con marmellata o con della cioccolata spalmabile.

Si conservano in una bustina per alimenti ben chiusa anche per 3-4 giorni.