Mini pizza muffins

….Che bontà la pizza fatta in casa!!!

Noi la facciamo qualsi ogni settimana, il sabato sera, e i bambini se la divorano! Ognuno ha i suoi gusti. A chi piace rossa con la mozzarella, a chi con solo pomodoro e basilico…personalmente a me piace tantissimo con le patate e la mozzarella. E, se avanza, la mattina dopo ci facciamo allegramente a colazione.

Allora ho pensato, perchè non farla diventare anche uno snack da portare come merenda?

Ecco quindi l’idea di usare lo stampo dei muffin per creare delle porzioni monodose a prova di bambino!

Potete farli anche voi!
Di seguito la mia ricetta salva stress!

Per prima cosa ho messo gli ingredienti del mio solito impasto per pizza nella macchina del pane :

– 300 ml di acqua
– 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
– 500 g di farina a vostra scelta
– 12 g ca di lievito di birra (o l’equivalente per 500 g di farina del lievito liofilizzato).

Quando l’impasto ha finito, l’ho steso con un mattarello e, con un bicchiere rovesciato ( o uno stampo circolare per biscotti), ho tagliato dei dischi di pasta, che poi ho inserito nei singoli stampi della teglia dei muffin (precedentemente oliati).

Con la mia dose sono venuti 24 dischi stesi non troppo sottili. Li ho fatti lievitare per un’oretta circa e poi li ho conditi come faccio con la pizza: in questo caso ho fatto uno stampo di 12 mini pizze alla mozzarella e pomodoro e di 12 con pomodoro e basilico e con un goccino di olio. Ma non c’è limite alla fantasia!

Li ho cotti in forno a 250° per circa 15′, o fino a quando non li ho visti ben coloriti. Ho sfornato e fatto raffreddare, prima di servirli a boccucce golose (la mia in primis).

Abbinati con un frutto, sono una colazione o una merenda da re!

Gnam!