Menù settimanale dal 30 marzo al 5 aprile 2015

Vitadimamma_menu_settimanale_30_marzo_5 aprile_2015

Eccomi di nuovo qui!
Sono stata latitante per una settimana, a causa di una influenza fatta in piedi, tanta stanchezza e parecchi impegni. Non è stata una delle mie settimane migliori, sia fisicamente che psicologicamente, insomma. Sto letteralmente arrancando verso la Pasqua. La settimana santa sta per cominciare e io quest’anno l’aspetto forse con ancor più grande trepidazione del solito. E anche in famiglia ci stiamo preparando per questo evento. Il menù della settimana che entra sarà molto sobrio, per rispettare questo clima di introversione e di silenzio che, almeno io, ho voglia di tenere nel cuore durante i prossimi giorni. E anche per lasciarci un po’ leggeri prima dell’abbuffata del giorno di Pasqua, naturalmente!

Niente cioccolata quindi (ne mangeranno già sin troppa domenica prossima!) e abbinamenti facili facili.
Mi spiace se questo deluderà qualcuno, ma se avete voglia di altre idee e non vi sentite di seguire questo menù, potete tranquillamente scegliere tra uno che ho pubblicato nelle settimane e mesi precedenti, esattamente da qui.

Ecco quindi il menù della settimana dal 30 marzo al 5 aprile 2015, che come al solito è in formato pdf, così da poter esser facilmente scaricato e stampato per averlo sempre a portata di mano. Basta cliccare sull’immagine qui sotto:

Vitadimamma_menu_settimanale_30_marzo_5 aprile_2015

Buon appetito e buon fine settimana a tutti!

Menù settimanale 23 – 29 marzo 2015

Vitadimamma_menusettimanale_23-29-marzo-2015

Anche per il menù di questa settimana, ricette per tutta la famiglia.

Spesso è difficle conciliare i gusti di tutti a tavola, ma devo dire che pianificare in anticipo mi aiuta anche in questo. Cerco infatti di accontentare ogni sera qualcuno: a chi piace il cous cous, a chi la focaccia, a chi le uova strapazzate. Non sempre riesco ad avere tutte le sere a cena bimbi felici e soddisfatti. Il mio secondo è quello che mi fa tribolare di più, perchè non mangia quasi nessuna verdura, se non quelle crude. Ad ogni modo, affinchè il momento della cena non diventi un campo di battaglia quotidiano, cerco di trovare per quanto possibile, delle alternative a lui consone o, coumnque, creare dei secondi verdurosi, cioè che contengano già le verdure del pasto. Non sempre mi va bene, spesso è lasciato lì nel piatto, ma, visti gli scarsi risultati che ottenevo sgridando, incitando o tenendo il broncio, ho scelto di non combattere più a tavola e di organizzare un menù più equilibrato in anticipo.

Questa settimana ho aggiunto una ricetta sfiziosa per la merenda, che ogni tanto facciamo quando siamo in casa: i popcorn! Dateci un’occhiata!

Se volete scaricare e stampare il menù vi basta cliccare sull’immagine qui in alto per procedere al download del pdf.

Buona settimana e buon appetito!

Pop corn fatti in casa

popcorn-fatti-in-casa

Niente di più facile, veloce e assolutamente sano di una insalatiera di popcorn caldi per una merenda davvero insolita e appagante!

I miei bambini ne vanno pazzi! Basta sentirne il profumo, ascoltarne il divertente scoppiettare in pentola, per fare subito festa!

La ricetta contiene pochissimo olio, giusto quello necessario a inumidire un poco la padella. Un po’ di sale…ed ecco la merenda più allegra del mondo!

Il mais in chicchi biologico si trova in tutti i supermercati ad un prezzo davvero accessibile e con un pacco di semi avrete popcorn per un mese. E’ quindi anche una merenda assolutamente economica. Niente a che vedere con i popcorn già confezionati.

Procedimento:

Versare in una padella antiaderente spennellata con un po’ di olio e lasciata un poco scaldare sul fuoco una -ue manciate di semi di mais. Chiudere con un coperchio e lasciare andare a fuoco medio. Dopo un paio di minuti sentirete che i semi cominciano a scoppiettare in pentola (e i bambini a urlare di gioia!). Non sollevate ancora il coperchio e continuate a far andare. Dopo un minuto circa cominciate ad alzare un pochino il coperchio per controllare che tutti i semi siano diventati popcorn. Spegnete il fuoco, versate in un’insalatiera, cospargete di poco sale e…il gioco è fatto!

Buna merenda a tutti!