Menù settimanale 9 – 15 febbraio 2015

Eccoci all’appuntamento del venerdì con il menù della settimana prossima.

Questa volta mi sono organizzata per tempo e ho creato un menù che spero sia graficamente più leggibile.
Da questa settimana inoltre sarà possibile anche scaricare il pdf del menù, così da poterlo stampare e averlo sempre a portata di mano, magari da attaccare al frigorifero o ad una lavagnetta magnetica. O anche salvare la copia in pdf sul cellulare o sul pc.

Come ogni settimana, alcune ricette contengono dei link ad alcuni post sul blog di Vitadimamma o ad altri siti esterni se sono nuove ricette che voglio provare e che mi sembrano invitanti.

Spero che questa nuova versione vi piaccia! Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate!

Vitadimamma_menu-settimanale-9-15-febbraio-20151

Se volete visualizzare meglio il menù, accedere ai link cliccabili e scaricare il pdf, vi basta cliccare sull’immagine e procedere con il download del file.

Per altre informazioni o se qualche ricetta che non ho linkato vi incuriosisce, scrivetemi o lasciate un commento qui sotto!

Buon weekend a tutti!!!!!

Follow my blog with Bloglovin

Panini dolci con gocce di cioccolato senza burro e uova (la mia versione tipo pangoccioli)

Panini dolci con gocce di cioccolato

Alcune persone mi hanno chiesto come preparo i panini dolci con le gocce di cioccolato senza burro e senza uova. Nel tempo ne ho provato varie versioni, affinando man mano la tecnica per renderli il più possibile vicini come gusto alle merendine originali, cercando al tempo stesso di creare una versione che fosse il più possibile sana e naturale. La ricetta che reputo la migliore è quella senza burro e uova.
Oggi voglio condividerla con voi, perchè in casa nostra è ormai diventata una merenda amatissima, che preparo in anticipo la sera prima e cuocio velocemente al forno prima di uscire per andare a prendere il treno la mattina presto, così è pronta per la merenda del dopo scuola. Per l’impasto mi affido alla mia mitica macchina del pane. Ma se non l’avete potete farlo anche da voi a mano. Vi assicuro che in entrambi i casi verranno benissimo, con poco sforzo e poco impegno di tempo.

Ecco quindi la ricetta (per circa 12-15 merendine) :

Ingredienti:

  • 300 ml di latte (di mucca o vegetale per la versione vegan, io solitamente uso il latte di riso)
  • 40 ml di olio
  • 80 g  di zucchero di canna
  • 500 g di farina 00
  • 4 g (1/3 di bustina) di lievito di birra liofilizzato
  • 50g di gocce di cioccolato

Procedimento:

  1. Porre gli ingredienti nella macchina del pane nell’ordine di lista (tralasciando le gocce di cioccolato) e impastare con programma impasto (1h e 30). In alternativa, impastare a mano o con una impastratrice per alcuni minuti (vi consiglio di impastare una prima volta per amalgamare gli ingredienti e , formata una palla, attendere qualche minuto e reimpastare nuovamente per altri 2-3 minuti)) e lasciare lievitare coperto per 1h e 30.
  2. Al termine della lievitazione, verificare che l’impasto si raffreddi un poco (per chi ha la mdp). Trasferire su un piano di lavoro e impastare amalgamandovi velocemente le gocce di cioccolato, altrimenti le gocce cominceranno a sciogliersi.
  3. Dividere l’impasto ottenuto in 12-15 palline che lascerete lievitare ben distanziate in forno spento su una teglia foderata di carta da forno per 8 h ca. ( noi lo mettiamo la sera prima di andare a letto).
  4. Passato quel tempo, senza togliere la teglia dal forno, accenderlo a 200° per circa 20 minuti o fino a quando non cominceranno a dorarsi leggermente. Sfornare e lasciare raffreddare.

Fatemi sapere se vi piacciono!

Muffin dolci alle carote. La mia versione (tipo camille)

IMG_20150130_181503_600_NorthEast_vitadimamma

Molti conoscono la torta di carote, dolce tipico delle zone alpine. Un’ apoteosi di sapori dolci e stuzzicanti, sfiziosi e sofisticati, morbidi e croccanti.

Noi in casa ne facciamo una versione molto meno altolocata direi. E indubbiamente più commerciale.

Cosa voglio dire?

Voglio dire che a volte in cucina con i bambini devo giocare sporco e per assecondare la loro voglia di merendine, cerco in tutti i modi di imitarle, senza far loro rimpiangere le originali. Questa nostra versione non contiene burro, ma solo olio d’oliva e si prepara in un attimo, anche quando non abbiamo fatto la spesa e manca poco all’ora di cena. E poi, dopo anni di perfezionamento, ho trovato anche l’ ingrediente segreto. Quale? La spremuta d’arancia!

Perchè “When the going get tough, tough get going”!

E vai così!!!!!

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 180g zucchero
  • 2 grandi carote pelate e grattugiate (le lascio asciugare un po’ su uno scottex)
  • 50ml olio di semi o evo
  • 150 g farina
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1/2 bicchiere di succo di arancia

Procedimento:

Accendere il forno a 175°. In un mixer capiente o in una ciotola mescolare le carote con le uova, l’olio e con lo zucchero, fino ad ottnere un impasto omogeneo. Aggiungere la farina con il lievito per dolci setacciato e mescolare brevemente. Poi aggiungere la spremuta di un arancio. Dividere nei pirottini dei muffin o, per la tort, in uno stampo per dolci di circa 20-24 cm di diametro. Cuocere a 175° per 25 – 30 minuti circa i muffin, la torta per un’ ora circa. Per capire quando sono/è pronta vale la vecchia e cara regola dello stecchino.

Se si crede si può aggiungere nell’impasto noci tritate (ca 50g) o dei mirtilli oppure dopo che si é freddata una glassa di 200 g di Philadelphia e 100 g di zucchero. Ma io non la faccio mai perché ai miei piccoli non piace, ma non disdegnano una spolverata di zucchero a velo.