Uova strapazzate con mini wurstel e pomodorini

image

Dovete sapere che mio figlio più grande ha una passione sfrenata per le colazioni…all’americana.
Si, quelle con tanto di uova, bacon e via dicendo.
L’odore di uovo e pancetta sfrigolante la mattina presto lo fa lievitare sul letto e teletrasportare direttamente in cucina.
Perciò, capite bene, che io abbia usato a volte questo bieco stratagemma per sveltire il più possibile i rituali mattutini pre-scuola.

Bimbo felice (e vestito) = Mamma entusiasta (e sollevata)
Ecco l’equazione di una giornata comiciata bene.

E allora che ne dite di provare anche voi la nostra ricetta?

Ingredienti (per 4 persone):

– 6 uova
– 2-3 wurstel biologici (o una salsiccia aperta e sbriciolata, o una confezione di pancetta in cubetti)
– 100 ml di latte
– circa 8 pomodorini pachino
– 4 tortillas

Procedimento:

– In una padella antiaderente cuocete la salsiccia sbriciolata (o i wurstel tagliati a dischetti o la pancetta) fino a quando non risultano praticamente cotti.

– Aggiungete le uova, il sale e il pepe. Con una paletta cominciate a strapazzarle con un movimento “ad 8”, aggiungendo man mano il latte e continuate a lavorare il tutto per quel tanto che basta a cuocere le uova mantenendo il loro aspetto cremoso.

– Aggiungete i pachino a fettine e spegnete il fuoco.

– A parte, scaldare 4 tortillas e ponetele sui singoli piatti. Dividete le uova nel centro delle tortillas e ripiegatele a vostro gusto.

Buona colazione!